La Settimana Santa a Gela

13 Maggio 2018
feste e tradizioni

I riti della Settimana Santa hanno un posto centrale nelle celebrazioni religiose della comunità.

In essi si rispecchia la devozione dei gelesi che vivono con grande intensità i riti solenni della Domenica delle Palme, della sera del mercoledì santo quando le statue vengono portate nella Chiesa del Rosario e messe a disposizione del popolo per tutta la giornata di giovedì per rendere omaggio con il tradizionale bacio dei piedi del Cristo e dell’Addolorata.

Il Venerdì Santo è il culmine delle tradizioni pasquali gelesi: il cristo viene accompagnato dal canto dei lamentatori, e portato al calvario dove avviene la spogliazione e la crocifissione del simulacro.

Piazza Calvario, raccoglie un’immensa distesa di persone raccolte in preghiera, verso l’imbrunire poi, avviene la deposizione dalla Croce, il cristo viene deposto nell’urna per la solenne e silenziosa processione che viene portata a spalla dai marinai gelesi. La settima termina con la liturgia del sabato, dove,fin dalle prime ore del mattino, la folla si riversa nella Chiesa Madre per assistere al “funerale” e alla sepoltura del Cristo,è un momento di intensa commozione in cui la gente prega per i propri cari defunti, segno della presenza del Divino nel vissuto della vita del popolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X