Tonno “cca stimpirata ill’acitu”

19 Maggio 2018
Ricette Tipiche

Affonda le sue radici nel VII secolo a.C., quando i colonizzatori greci provenienti da Rodi e da Creta si stanziarono nel sud della Sicilia.
È una ricetta che richiede un’operazione di “ stemperaggio” del sapore forte degli alimenti(da qui il nome) attraverso l’utilizzo di cipolla e aceto.

Ingredienti
4 fette di tonno
farina
4 cipolle
1 bicchiere di aceto
1 bicchiere di olio
sale e pepe

Preparazione
Dopo aver lavato e asciugato il tonno, si infarina e si soffrigge in abbondante olio caldo.
Affettare le cipolle e disporle in una padella con dell’olio e quando saranno morbide e dorate spruzzare dell’aceto.
Dopo aver fatto evaporare per pochi secondi aggiungere il tonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X