Pasta ‘ncasciata

28 Giugno 2018
Ricette Tipiche

Propongo un primo piatto, facile da realizzare e a basso costo, con ingredienti genuini, il cui connubio crea una pietanza gustosa ed appetitosa, da “leccarsi i baffi”

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di Penne rigate

  • 1 cavolfiore di almeno 500g

  • 2 cipolle

  • 3 o 4 filetti di acciughe

  • 4 cucchiai di pangrattato

  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato (facoltativo)

  • olio extra vergine di oliva q.b.

  • sale e pepe q.b.

Iniziamo facendo soffriggere la cipolla tagliata sottile, e aggiungendo in seguito i filetti di acciuga, che andranno amalgamati nel soffritto.

Nel frattempo, lavate bene il cavolfiore e dividetelo in piccole cimette.

In una pentola, portare ad ebollizione l’acqua e versarvi il cavolfiore ridotto a cimette, salare e lasciare in cottura per circa 15minuti al massimo.

Nel frattempo, in un padellino, versare dell’olio extravergine di oliva e non appena caldo, aggiungere il pangrattato e aiutandovi con un mestolo in legno, girarlo continuamente fino a farlo dorare.

Appena il cavolfiore avrà raggiunto una cottura al dente, scolatelo e incorporatelo al soffritto di cipolle e acciughe, mescolando in modo da insaporirlo.

Contemporaneamente nella stessa acqua di cottura del cavolfiore, versare la pasta e portarla a cottura.

Non appena la pasta sarà cotta, scolarla e unirla al cavolfiore e “arriminarla” per amalgamare bene il tutto.

A questo punto, si può procedere all’ impiattamento, aggiungere il pangrattato tostato e, per chi lo desidera, anche del pecorino grattugiato.

Buon appetito !!!

I vostri Commenti su “Pasta ‘ncasciata

  1. Nunzio
    1 Luglio 2018
    Rispondi

    Proprio come la faceva la mia mamma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X