Pasta cu’ l’agghia, l’ogghiu e ‘u peperoncino

22 Novembre 2018
Ricette Tipiche

Oggi propongo una ricetta semplice, con pochissimi ingredienti.
I “protagonisti” sono: aglio, olio e peperoncino!
È conosciuto come il piatto tipico per eccellenza, per realizzare in velocità una spaghettata di mezzanotte, quando tra amici si vuole concludere in bellezza una allegra serata che si è protratta fino a tardi.

Dai pochi ingredienti, si potrebbe pensare, che si tratti di una ricetta banale.

In realtà per la buona riuscita del piatto bisogna seguire alcuni suggerimenti…che spiegherò durante il procedimento.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di spaghetti o vermicelli
  • 4 spicchi di aglio fresco
  • 1 peperoncino fresco
  • olio extra vergine d’oliva
  • Formaggio pecorino o parmigiano
  • Prezzemolo

Suggerimento: scegliere ingredienti freschi e genuini; l’olio extra vergine d’oliva rigorosamente di ottima qualità.

Procedimento

Portare a ebollizione l’acqua, versare la pasta, il sale e farla cuocere al dente.

Nel frattempo, pelare gli spicchi d’aglio e tritarli finemente.

Suggerimento: togliere il germoglio interno in modo tale che l’aglio risulti più digeribile.

In un tegame con olio extra vergine d’oliva, far imbiondire l’aglio per qualche minuto, prestando attenzione a non farlo bruciare.

Tritare con cura il peperoncino e aggiungetelo all’aglio, mescolando ancora per qualche istante a fuoco molto moderato.

Spegnere il fuoco e aggiungere il prezzemolo fresco, precedentemente tritato

Non appena la pasta è cotta al dente, versatela nel tegame, ricordandosi di unire un mestolo di acqua di cottura.

Mantecate qualche minuto, in modo tale da far amalgamare bene gli ingredienti ed esaltare i sapori.

Servire aggiungendo una spolverata ulteriore di prezzemolo tritato e di pecorino o parmigiano a scelta.

Buon appetito!

Laureando in Scienza dell Alimentazione e Gastronomia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X