scacciata_ca_sarda

“A scacciata ‘ca sarda”

19 Dicembre 2018
Ricette Tipiche

In occasione delle festività natalizie, una pietanza che spesso viene portata a tavola, magari in occasione di una cena tra amici e parenti, è la “scacciata ‘ca sarda”.

La nostra “scacciata”, a differenza di quella proposta dai comuni limitrofi, che utilizzano due strati di pasta con vari ripieni, prevede solo l’uso di un solo strato di pasta per pizza, successivamente condita.

Si può preparare in due modi diversi, “bianca” con sarda, uovo sbattuto e formaggio, oppure “rossa” con salsa di pomodoro e formaggio.

Ingredienti per 4 persone:

-500g di farina per pizza

-300ml di acqua

-2 uova

-50g di provolone piccante

-50g di olive nere

-5 filetti di sarda o acciughe

-30g di caciocavallo grattugiato o grana

-lievito 10g

-sale e origano q.b.

-olio extra vergine di oliva q.b.

– 1\2 cucchiaino di zucchero

scacciata_ca_sarda

Procedimento:

Unire la farina con olio e un cucchiaino scarso di zucchero.

Lo zucchero serve per agevolare la lievitazione.

Aggiungere il lievito di birra sciolto precedentemente in poca acqua tiepida e mescolare.

Versare a poco a poco l’acqua rimanente, sempre tiepida, e impastare energicamente, fino a ottenere un impasto morbido e soffice.

Un consiglio è di aggiungere il sale, quasi alla fine della lavorazione dell’impasto, poiché andrebbe a inficiare la lievitazione.

A questo punto lasciatela lievitare per almeno due ore, coprendola con un canovaccio e ponendola in un luogo riparato da correnti d’aria.

Trascorso il tempo della lievitazione disporre l’impasto in una teglia precedentemente oleata.

scacciata_ca_sarda

Stendetela accuratamente, aiutandovi, se necessario, con le mani leggermente unte di olio, per evitare che l’impasto si attacchi alle mani e anche per facilitare la stesura.

Lasciatela lievitare ulteriormente per circa un’ora.

scacciata_ca_sarda

Trascorso il tempo della seconda lievitazione, possiamo procedere a condire la “scacciata” con gli ingredienti necessari.

scacciata_ca_sarda

Aggiungere i filetti di sarda o acciuga tagliati in piccoli pezzi e le olive nere denocciolate.

scacciata_ca_sarda

Aggiungere anche l’aglio sminuzzato e il provolone a pezzetti.

scacciata_ca_sarda

Versare dell’olio evo e con l’aiuto di una forchetta, punzecchiare la “scacciata” in modo uniforme.

scacciata_ca_sarda

Mettere in forno già preriscaldato a una temperatura di 200° per circa venti minuti.

scacciata_ca_sarda

Estrarla dal forno e irrorate la “scacciata” con le uova sbattute, formaggio e origano.

Rimettetela nuovamente in forno per altri dieci o quindici minuti.

scacciata_ca_sarda

Sfornatela non appena sarà di un bel colore dorato.

scacciata_ca_sarda

Tagliatela a pezzetti e servitela ben calda!

scacciata_ca_sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X